Richiedi Disponibilità


Un paesaggio di acqua e sabbia

Nata il 14 dicembre 2004, la Riserva Naturale Regionale Sentina è la più piccola area protetta marchigiana, ma con una grande valenza ambientale , costituisce l’unica testimonianza di ambiente palustre litoraneo della regione Marche sul mare adriatico. Un paesaggio di acqua e sabbia che si sviluppa per circa 180 ettari all’interno del Comune di San Benedetto del Tronto, a nord del fiume Tronto .
La Sentina è costituita da ambienti unici come cordoni sabbiosi, zone umide retrodunali, e praterie salmastre che ospitano una ricca e peculiare flora ormai scomparsa in quasi tutto il litorale adriatico .
Notevole è l’importanza dell’area per l’avifauna migratoria, che trova nella Riserva l’unica possibilità di sosta costiera tra le aree umide del delta del Po e del Gargano. qui si fermano infatti gli uccelli migratori che dal Gargano sono diretti alle zone umide romagnole, in particolare la foce del fiume Po. Più di 180 specie di volatili sorvolano e sostano alla Sentina, che di recente è stata classificata come Important Bird Area (IBA) dall’associazione BirdLife International.L’area è inoltre Zona di Protezione Speciale (ZPS) del progetto Natura 2000 e Sito di Interesse Comunitario (SIC).
L’unico edificio presente è la cosiddetta Torre del porto, costruzione risalente al 1543 che fungeva da torre per l’avvistamento di pirati, anch’esso recentemente ristrutturato.

Grazie alla sua posizione strategica, nella Riserva sono presenti anche dei percorsi ciclopedonali, inseriti all’interno del più grande progetto della Ciclovia Adriatica, la lunghissima pista ciclabile, in parte già realizzata, che in futuro collegherà Ravenna a Santa Maria di Leuca.

Nella riserva Naturale è possibile svolgere diverse attività:

 

BIRDWATCHING

 Grazie ai lavori di ripristino della zona umida, ora sono presenti sentieri attrezzati, bacheche divulgative e altane per l’avvistamento dell’avifauna. E’ sufficiente armarsi di fotocamera, un pò di pazienza e anche un pizzico di fortuna! Folaghe, anatre, aironi, passeriformi e limicoli non sono così difficili da avvistare. Consigliamo il mantenimento del massimo silenzio e la visita durante il periodo delle migrazioni.

 


ESCURSIONI A PIEDI O IN BICICLETTA

La Riserva è visitabile in bicicletta da strada e mountain bike, ma esclusivamente lungo le strade e i sentieri segnalati. E’ possibile anche usufruire delle biciclette poste all’ingresso nord dell’area protetta richiedendo le chiavi presso i nostri uffici o presso la “Bioteca picena” di fronte alle biciclette stesse. Periodicamente vengono organizzate delle vere e proprie “biciclettate” con associazioni del territorio. A piedi è necessario ugualmente rimanere all’interno dei sentieri oppure lungo la battigia.

 


VISITE GUIDATE

Visite guidate possono essere organizzate su richiesta di gruppi di persone al costo di € 5 a persona. Inoltre, soprattutto nel periodo primaverile e autunnale, vengono effettuate attività di educazione ambientale con le scuole di ogni ordine e grado. Per gli istituti scolastici del Comune di San Benedetto del Tronto le attività sono gratuite; per gli istituti degli altri Comuni il costo è di € 1 a bambino. Gli educatori sono guide naturalistiche riconosciute e hanno esperienza nel settore, oltre a conoscere profondamente il territorio.

 


EVENTI

In particolari occasioni la Riserva, il CEA “Torre sul Porto” e le associazioni del territorio, organizzano eventi di sensibilizzazione, principalmente rivolti ai giovani, con attività ludico-ricreative all’aperto, ma anche con lezioni ed approfondimenti in classe. Vengono organizzati anche specifici eventi per un pubblico adulto. Informati seguendo le news e partecipa anche tu!

 


TARTARUGHE MARINE

Presso la sede di San Benedetto del Tronto dell’Università di Camerino, è presente il centro di recupero per le Tartarughe marine (Caretta caretta). In presenza di esemplari in fase di riabilitazione, è possibile effettuare visite, anche guidate. Occasionalmente si organizzano eventi di liberazione aperti al pubblico. Ne daremo notizia attraverso il sito.

 

 

Visitate il sito internet www.riservasentina.it per maggiori informazioni

 

Accettiamo Bitcoin!

Se vuoi pagare con Bitcoin specificalo all'interno della richiesta di disponibilità e ti invieremo tutti i dati necessari.

Bitcoins accepted here!

If you wish to use Bitcoins for your payments, please express it in the request form and we will be happy to send you all info needed.